DONNA OLIMPIA
Convegni e Seminari
DONNA OLIMPIA

UNO SCANDALO DELLA CHIESA?

20 Ottobre 2022
PALAZZO VENEZIA
SALA DEL REFETTORIO
ROMA VIA DEL PLEBISCITO 118 - ORE 18

 

Ciclo di conferenze dal titolo Storie di Roma, storie d’Italia, a cura di Francesco Benigno organizzato nell’ambito della Rassegna Al centro di Roma. Storia, arte, architettura e musica al Vittoriano e Palazzo Venezia curata da Edith Gabrielli in collaborazione con la Fondazione Gramsci e la Biblioteca di storia moderna e contemporanea

 

ORE  18
 
Conferenza con
Maria Antonietta Visceglia
 
Nella Roma di metà Seicento Olimpia Maidalchini, cognata di Innocenzo X Panfili (1644-1655), divenne il personaggio pubblico più potente e temuto per il suo potere di influenza nella città e nella curia. Perché Olimpia creava scandalo in una città abituata alla venalità e ai privilegi del nepotismo? Forse perché risvegliava con le sue azioni il fantasma della medievale papessa Giovanna assurta nella polemica protestante a emblema della degenerazione del papato romano o forse perché i suoi comportamenti risultavano più appariscenti nella mutata cultura politica del tempo. Divenuta attraverso la penna del libertino Gregorio Leti simbolo del pericolo dell’inversione dei ruoli, Olimpia come mito negativo è passata dalla storia alla letteratura e all’immaginario della Roma barocca.
 

Ingresso libero con prenotazione, sino ad esaurimento posti.
Registrati qui https://www.eventbrite.com/e/395983857377